Viviamo in un’epoca nella quale la realizzazione di un progetto legato al mondo del Ballo sociale è alla portata di molte più persone rispetto a una volta.

In pochi anni abbiamo abbattuto notevolmente le barriere in fase di accesso alle informazioni grazie a internet e a una serie
infinita di possibilità di formazione.

Questo significa che oggi una persona che vuole formarsi tecnicamente nel settore del Ballo per aprire una sua Scuola ha enormi opportunità alle quali accedere.

Ormai non è più necessario attendere anni per passare da allievo a Insegnante, perché esiste un tale accesso alle informazioni che tutta la fase di formazione avviene in un tempo straordinariamente più breve rispetto a quanto avveniva solo alcuni anni fa.

A inizio 2000 c’erano 1/3 degli insegnanti, il 90% in meno di eventi formativi come congressi ecc.. e soprattutto non esisteva internet o non era ancora come lo conosciamo adesso, dove con un click posso accedere a stimoli, ispirazione e contenuti che una volta erano semplicemente fantascienza.

Detto questo la formazione tecnica da sola non basta.

Quotidianamente mi confronto con giovani professionisti con grandissime qualità artistiche e didattiche acquisite in pochi anni, ma incapaci di vivere della propria passione.

Perchè?

Perché il vero problema per chi vuole vendere lezioni di Ballo nasce dopo l’acquisizione della competenza tecnica, ed è quello di riuscire a portarla a conoscenza di un grande bacino di potenziali utenti.

La difficoltà è entrare nelle teste delle persone e nelle loro tasche.

Il vero problema oggi è la Comunicazione e la Vendita.

Nonostante questo dato di fatto sia più che evidente, anche molti Insegnanti esperti continuano a commettere due grossi errori:

  1. Si focalizzano per troppo tempo sulla Formazione Tecnica, concependola come qualcosa di monolitica.
  2. Pensano al marketing e al proprio servizio come due attività separate in due momenti distinti.

Nulla di più sbagliato.

Ancora oggi durante le call conoscitive con potenziali clienti mi sento ripetere frasi del tipo: “Tra un mese inizio i corsi. Ci dai una mano con il marketing?”.

Credetemi, questa è follia.

Se in questo esatto momento esci con un nuovo corso, dal vivo o anche online, sarà solo una goccia in un mare di offerte indifferenziate.

Al di là di chi già ti conosce arrivare a nuovi clienti senza strategie e strumenti e senza una pianificazione di Comunicazione e di Marketing è pura utopia.

Vuoi un altro dato preoccupante?

In media ognuno di noi vede 3.000 messaggi pubblicitari al giorno.

Siamo invasi ogni giorno, su ogni canale, da pubblicità di ogni tipo.

Quindi, ancora una volta, la domanda che dovrebbe guidarci è: perché devono scegliere noi?

Come direbbe il famoso esperto di PR David Meerman Scott:

“La verità è che a nessuno frega niente del tuo prodotto, tranne che a te”.

Le Scuole di Ballo o di Danza non vanno in sofferenza per problemi di prodotto, faticano e sono costrette a tirare il collo perché non trovano abbastanza allievi per sostenere le spese e generare profitti.

Le Scuole di Ballo e di Danza si concentrano troppo sul prodotto, dimenticando gli utenti e il marketing. E questo è un errore mortale.

E domani, per chi non cambia mindset, lo sarà ancora di più.

Devi prendere consapevolezza di una cosa: finché lo “scontro” per la visibilità avviene usando le stesse armi dei tuoi competitor non puoi vincere.

Faticherai sempre e non riuscirai mai a spostare l’ago della bilancia.

Come sottolineo in ogni mio intervento, c’è un aspetto positivo del vivere in un’epoca del genere ed è che, dall’altro lato, i nostri competitor per il 90% usano solo i piedi e non la testa, e chi riesce a intercettare nuove skills e a possedere nuove armi ha un vantaggio competitivo incolmabile.

Quando parlo di “nuove armi” ti invito a pensare in maniera estesa e a immaginare non solo un magico strumento capace di renderti ricco ma di tutto un insieme di strategie e tools che compongono un vero Sistema di Acquisizione Clienti costante e organizzato.

Come ho ribadito più volte nel marketing bisogna essere agnostici e quindi io stesso testo in continuazione le mie strategie e miei strumenti che ora ho condensato in una piattaforma online, CORSIPIENI POWER BOX anche in settori diversi, così da verificarne l’efficienza.

Quello che appare entusiasmante e sorprendente è che fai e rifai, gira e rigira questo Sistema funziona in ogni ambito commerciale.

Ho fatto test in corsi di Ballo tradizionali e per prodotti online, ma anche in settori totalmente distanti dal nostro: ristoranti, professionisti di public speaking, colorifici, agenzie immobiliari e persino un pittore.

Comunicando le proprie competenze e i propri valori in modo strategico e agendo con metodo abbiamo ottenuti gli stessi risultati, indipendentemente dal settore commerciale e dalla regione di appartenenza e abbiamo sempre vinto la “battaglia per l’attenzione”.

Questo per noi è un dato fantastico e ogni giorno ci lavoriamo per rendere ancora più performante il sistema.

La consapevolezza è tutto, in ogni ambito.

Relativamente alla tua Scuola di Ballo devi entrare nell’ottica che se non sai promuovere te stesso e la tua attività oggi semplicemente non esisti.

Chiudersi tra le quattro mura della propria zona di confort e concentrarsi esclusivamente sulla tua preparazione di Insegnante e Ballerino, senza confronto con il mercato, con gli utenti, con il mondo reale, è un errore gravissimo che si paga a caro prezzo.

Ecco perché è fondamentale sviluppare competenze trasversali.

Sono quelle che faranno tutta la differenza del mondo e che potranno portarti le vere soddisfazioni professionali, quelle che sono alla base di ogni motivazione.

VUOI ENTRARE IN CONTATTO CON NOI?

VUOI ENTRARE IN CONTATTO CON NOI?

Farlo è semplice, devi solo compilare il form qui sotto. Ti ricontatteremo per una prima chiacchierata senza impegno

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.
Il campo WHATSAPP deve contenere tra i 6 e i 19 caratteri e includere il prefisso del paese senza usare +/0 (es. 39xxxxxxxxxx per l'Italia)
?