Ho parlato più volte della necessità di sapersi promuovere, competenza che mediamente l’insegnante di ballo non cura.

Per la verità c’è un 10% di addetti ai lavori che è sufficientemente costante nel “pubblicizzarsi”.

Il problema che riscontro è però sempre lo stesso.

La gente non capisce che non è sufficiente postare la locandina dei propri corsi o peggio ancora fare una diretta video su Facebook  per attirare nuovi clienti pronti a iscriversi alle nostre lezioni.

Non funziona così.

Ogni giorno vedo un modo di comunicare inefficace, che rappresenta solo una perdita di tempo.

Sì perché nel promuovere la tua immagine e/o quella dei tuoi servizi il pericolo numero uno che devi affrontare è che i tuoi materiali non vengono letti o non si traducano in iscrizioni o quantomeno in prenotazioni di una lezione di prova..

Con l’andare del tempo – tu magari all’inizio non te ne accorgi – le persone che vanno via dalla tua scuola, perchè smettono di ballare o per qualsiasi altro motivo, sono numericamente superiori ai “nuovi” che vi entrano.

Se questo accade è un problema. Hai mai provato a prendere carta e penna e fare un “bilancio” della conta ENTRATI e USCITI dalla tua scuola?

Se non lo hai ancora fatto ti invito a farlo, è un’operazione che alla volte riserva sorprese, ma è un dato importante che dobbiamo considerare e che ci da la possibilità di correre ai ripari nel caso di “crescita zero” o addirittura di trend al ribasso.

Ma torniamo al problema numero 1 di cui ti parlavo, l’incapacità di promuoversi in modo efficace.

Cosa rende i tuoi contenuti privi di reale interesse?

Ci sono diverse ragioni, ma quella principale è che le cose che posti e il tuo materiale pubblicitario in genere si scontrano con un nemico molto tenace e difficile da sconfiggere: la NOIA.

Le persone sono stanche di leggere sempre le solite cose e appena percepiscono “l’odore di pubblicità” si staccano.

E per te è finita. Ancora prima di iniziare.

Quello che devi fare è catturare la loro l’attenzione.

Non ci sono alternative.

Devi connetterti subito con la loro mente e convincerli delle cose buone che fai..

Facile? Assolutamente no!

Destreggiare nell’arte della comunicazione, non è un gioco da ragazzi, anzi è frutto di moltissimo studio.

Io per primo ho speso gli ultimi 10 anni a formarmi -e continuo tuttora- ma fortunatamente i risultati si vedono.

Prima di salutarci ricorda …

Non basta quello che fai in pista, quanto preparato sei tecnicamente. E questo non te lo dice il marketer ma il maestro di ballo con 30 anni di esperienza che ne ha viste di cotte e di crude.

Di “gente brava” che non arriva alla fine del mese ne ho vista tanta . E se ci pensi bene mi sa che qualche nome viene in mente anche a te.

Non fare come loro, coltiva la tua parte imprenditoriale, ne va del tuo futuro.

CORSIPIENI è l’unico programma in Italia capace di cambiare le sorti della tua scuola di ballo in soli 6 mesi.

 

VUOI ENTRARE IN CONTATTO CON NOI?

VUOI ENTRARE IN CONTATTO CON NOI?

Farlo è semplice, devi solo compilare il form qui sotto. Ti ricontatteremo per una prima chiacchierata senza impegno

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.
Il campo WHATSAPP deve contenere tra i 6 e i 19 caratteri e includere il prefisso del paese senza usare +/0 (es. 39xxxxxxxxxx per l'Italia)
?